Mi occupo di Facility Management dal 2000.

In economia aziendale il facility management (norme e definizione ufficiale europeo: EN15221) è la scienza aziendale che controlla tutte le attività che non riguardano il core business di un’azienda ovvero produttività d’ufficio, utilities, sicurezza,telecomunicazioni, servizio mensa, manutenzioni, ecc. Nell’accezione oggi più comunemente utilizzata, per facility management si intende principalmente tutto ciò che afferisce alla gestione di edifici e loro impianti, quali ad esempio gli impianti elettrici, idraulici, d’illuminazione, di condizionamento, ma anche i servizi di pulizia, ristorazione, portineria, giardinaggio, flotta aziendale, ecc.

Il facility management viene spesso confuso con l’esternalizzazione (in inglese outsourcing). Quest’ultima può, ma non necessariamente, essere adottata per tale tipo di gestione. L’obiettivo primario del facility management è il coordinamento dello spazio fisico di lavoro con le risorse umane e l’attività propria dell’azienda.

Il facility management, dunque, integra i principi della gestione economica e finanziaria d’azienda, dell’architettura e delle scienze comportamentali e ingegneristiche. Si tratta di un approccio integrato che presuppone lo sviluppo e l’implementazione di politiche, standard e processi che supportano le attività primarie, rendendo l’organizzazione in grado di adattarsi ai cambiamenti e di migliorare l’efficacia. Dal punto di vista della finanza immobiliare, il facility management sta acquisendo sempre maggior rilievo in qualità di garante del continuativo, affidabile e ottimale funzionamento e fruibilità delle strutture immobiliari.

Nell’economia di questo blog mi occuperò di parlare di progetti e risorse che riguardano i Sistemi Informativi dedicati ai processi di Facility Management. In particolare, oltre a segnalare eventi e pubblicazioni, mi soffermo sulle esperienze maturate in 16 anni di lavoro nel campo.

Per visualizzare i contenuti riferiti al Facility vi è sufficiente selezionare la relativa categoria nel widget a destra. Oppure cliccate direttamente qui